Stato del progetto in novembre 2020

Gruppi di lavoro formati, è necessario un chiarimento approfondito delle fasi pilota


Come previsto, nel corso del mese di ottobre sono stati formati i gruppi di lavoro incaricati dello sviluppo dei profili di valutazione. Come è emerso nelle ultime settimane, la fase pilota della riforma professionale richiede un chiarimento più approfondito. Una serie di fattori ha richiesto un adeguamento del piano di progetto. Nelle prossime settimane, le varianti saranno discusse con le varie parti interessate e saranno determinate le fasi di attuazione più adatte.


La riforma delle professioni è un progetto complesso che richiede il coordinamento e l'accordo con un gran numero di parti direttamente e indirettamente coinvolte. Per la direzione del progetto è importante comunicare in modo trasparente e tempestivo in ogni momento, così che tutti possano seguire un percorso comune.


Come è emerso chiaramente sin dall'inizio del progetto, diversi Cantoni vorrebbero una fase pilota in cui i moduli adattati possano essere testati nella pratica. La direzione del progetto sostiene attivamente la realizzazione di progetti pilota. Tuttavia, dato che devono essere considerati svariati fattori legali e organizzativi, tali implementazioni sono complesse e richiedono di conseguenza un coordinamento più stretto tra i vari attori. Diviene ora evidente che questo influisce anche sul piano generale del progetto.


È in corso un esame più approfondito della fattibilità delle varianti


Sulla base delle discussioni con i rappresentanti dei vari settori interessati, la direzione del progetto ha preparato due varianti per l'ulteriore pianificazione del progetto :


- Pianificazione principale con fase pilota a partire dal 2023 e attuazione della riforma nel 2025 per tutta la Svizzera.

- Pianificazione alternativa senza fase pilota, con attuazione della riforma nel 2024 a livello nazionale.


Nel corso delle prossime settimane, sarà discussa in modo approfondito con la Confederazione, i Cantoni, le scuole e le aziende la fattibilità delle due opzioni. Dovrebbe essere possibile decidere la variante durante il primo trimestre del 2021.


I gruppi di lavoro iniziano il loro lavoro per la fase del profilo di valutazione


Come previsto, nelle scorse settimane sono stati formati i gruppi di lavoro per la fase "Profilo di valutazione" (20 ottobre - 21 aprile). L'"Onboarding" è avvenuto per tutti i gruppi, e da metà novembre si terranno anche i primi workshop sul tema "Panoramica delle competenze d'azione" per ogni professione.


Gli input alle competenze d'azione per settore professionale possono essere effettuati direttamente attraverso i membri del gruppo di lavoro, come da elenco. Inoltre, al momento opportuno, verrà condotto un sondaggio / un'audizione di settore sui profili professionali futuri che sono stati sviluppati


La direzione del progetto ringrazia tutti per l'impegno e la flessibilità dimostrata nel corso del progetto.

Aktuelle Beiträge

Alle ansehen

Info gruppi di lavoro FUTUREMEM

Fase: Sviluppo professionale, fase 2: Profilo di qualificazione (secondo il manuale SEFRI "Processo di sviluppo professionale") Perido: 4. Trim. 2020 / 1. Trim. 2021 Care colleghe e cari colleghi dell

Projekt-Office FUTUREMEM
c/o Swissmem Berufsbildung
+41 52 260 55 80
info@futuremem.swiss

FUTUREMEM

Ein Projekt von
Swissmem und
Swissmechanic

Projekt-Unterstützung
Staatsekretariat für Bildung, Forschung und Innovation (SBFI) 

 

sw_trans.png
FutureMEM_d.jpg
swissmechanics_1_bearbeitet_bearbeitet.p

   Ein Projekt von